QUICHE con ASPARAGI e EMMENTALER

O li odi o li ami, gli asparagi non sono una verdura facile, dal gusto l’articolare e dalle proprietà diuretiche fenomenali! Io li trovo meravigliosi, sono talmente bello da vedere che a volte mi spiace anche mangiarli!

Scherzi a parte solitamente sono perfetti per fare un risotto o per accompagnare due uova al tegamino! Oggi vi propongo una versione dall’’ispirazione d’oltralpe! Una quiche con formaggio e asparagi. Perfetta da servire come secondo o come antipasto anche a temperatura ambiente.

Per la pasta brise

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di burro freddo
  • 50 ml di acqua freddissima
  • Sale

Per il ripieno

  • 3 uova
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 80 g di emmenthaler grattuggiato
  • 150 ml di panna fresca
  • Sale e pepe
  • 20 asparagi sottili

Per prima cosa pulite gli asparagi eliminando la parte terminale dura, lavateli bene e asciugateli

Ora occupatevi della brise, in un mixer versate farina, burro freddo e un pizzico di sale e cominciate a frullare.

Otterrete un composto sabbioso, ora aggiungete l’acqua e frullate di nuovo

Avrete un composto grumoso, trasferitelo su una spianatoia e velocemente impastate per formare una palla . Non lavorate troppo l’impasto. Coprite con la pellicola e riponete in frigorifero mezz’oretta.

Ora preparate il ripieno, in una ciotola unite le uova, i due formaggi, la panna , il sale e il pepe e con una forchetta mescolate bene .

Lasciate da parte il composto e occupatevi della brise che avrete tolto dal frigorifero.

Stendete la pasta alta qualche millimetro della forma che avete scelto per la teglia. Io ho usato una lunga e stretta perfetta per poter mettere gli asparagi

Ricoprite la teglia, tagliate i bordi in eccesso e bucherellate il fondo con una forchetta

Versate all’interno il ripieno, livellate bene.

Disponete gli asparagi alterando una testa e una cosa fino a riempire tutta la lunghezza

Infornate a 180 gradi per una mezz’oretta , controllate che sia ben cotta la pasta al massimo se rimane un po’ indietro coprite con la carta stagnola e cuocete per altri 5 minuti

Aspettate che si raffreddi e togliete dallo stampo.

Servite tiepida o calda da forno.

Seguiteci sui nostri social

⏩ Facebook

⏩ Instagram

⏩ pinterest

E ovviamente il nostro blog 👉🏻 lipstickoncoffeecup 💄💋☕️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...