Cocco 🥥 caramel 🍮

Pronti ad aggiungere questa ricetta tra le preferite?!

Io ne sono certa! Così è successo a me dopo averla tenuta per circa un anno nel mio ricettario. Non ho mai trovato il momento giusto, finché in questa quarantena ho scoperto che il mio bimbo gusta volentieri dolci col cocco. Così, stanca delle solite torte, mi sono ricordata di questa ricetta e del barattolo di latte condensato abbandonato in frigo!

Oggi devo proprio ringraziare Alessandra, la cugina attivissima che ci segue per preparare i manicaretti col suo mini- garzone! Lei mi consigliò questo dolce dopo averla appresa dalla signora Gabriella durante le vacanze in Sardegna (che sogno).

Si tratta di una ciambella di creme caramel (anche le classiche monoporzioni in pirottini saranno ottimi) senza burro, senza olio, senza colla di pesce, lieviti o farine ma con un tocco diverso: il cocco!

Facile da fare con i nostri piccoli chef senza perdere la pazienza. L’unico a farci vacillare potrebbe essere il caramello!

Ovviamente la scorciatoia è utilizzare il topper pronto.

In realtà non è così complicato, basta non avere fretta e soprattutto legare le mani dietro la schiena per evitare di rovinare il procedimento “menando il risotto”! È l’unico segreto oltre alla pazienza che in cucina serve sempre.

A parte questo, buon divertimento golosi amanti del cocco!

INGREDIENTI PER UN TEGLIA A CIAMBELLA

397 gr di latte condensato (1 barattolo)

2 barattoli di latte

125 gr di farina di cocco

3 uova intere

Per il caramello

150 gr di zucchero semolato

4 cucchiai di acqua + 20 ml di acqua bollente

Metti in una ciotola capiente tutti gli ingredienti. Con una frusta elettrica montali insieme qualche minuto per amalgamare gli ingredienti. Il composto risulterà comunque liquido.

Metti a riposare in frigo il tempo di preparare il caramello.

In un pentolino metti lo zucchero e i cucchiai di acqua. Mescola per scioglierlo, accendi il fornello a fuoco medio basso e non toccarlo più. Lo zucchero passerà più stadi: liquido e dopo le bolle i grumi. A questo punto con la punta di un cucchiaio di legno puoi frantumare velocemente i grumi senza girare ma renderlo sabbioso oppure se non te la senti puoi aspettare!

Lascia cuocere ancora, presto diventerá scuro, man mano si scioglieranno i grumi per diventare sempre più liquido.

Una volta sciolto diventato completamente liquido e vellutato, aggiungi a filo l’acqua bollente e gira con una frusta a mano velocemente. Usa un guanto per proteggere la mano dagli schizzi. Questo passaggio farà diventare il caramello una salsa. Non farlo rassodare e versalo nella teglia (o un cucchiaio in ogni pirottino).

Aggiungi l’impasto di cocco

e metti in forno caldo statico a 180 gradi per 1:30 minuti coperto con carta stagnola.

Una volta pronto sforna, copri con un piatto e capovolgi la teglia, apri la cerniera e servi una volta raffreddato.

Portateci in cucina con voi! Postate le foto dei vostro piatti preferiti nei commenti oppure nelle vostre story dei social. Ci trovate anche qui 📲: Instagram Facebook Pinterest Ricordatevi di taggarci @LipstickOnCoffeeCup e di scrivere sempre #Lipstickoncoffeecupblog per mostrarci quanto siete Lipstick 💋☕️! Pronti, cucinare, scattare e…postare! 👩🏻‍🍳👩🏼‍🍳

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...