SFINCIONE PALERMITANO, ovvero la pizza siciliana

Lo sfincione non é altro che una pizza in teglia tipica del palermitano, diversa dalla versione classica, perché il condimento viene cotto prima è messo sulla pizza prima di infornare.

Tipico lievitato che si compra nelle rosticcerie, lo trovate in svariate varianti, io ho fatto quella classica che mi fa letteralmente impazzire!

Viene condita con pomodoro pecorino e caciocavallo ma troverete anche la versione solo pomodoro e cipolla o anche con capperi e acciughe!

Vi assicuro mai più senza!

Pronti a impastare?

Ingredienti per la base

  • 250 g di farina di grano duro rimacinata
  • 250 g di farina di tipo 0
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 10 g di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di olio
  • 40 ml di olio evo
  • 10 g di sale

Per il condimento

  • Una lattina di pelati o polpa di pomodoro
  • 150 g di caciocavallo grattugiato
  • 150 g di pecorino grattugiato
  • 2 cipolle
  • Origano
  • Olio evo
  • Sale
  • Capperi e acciughe opzionali

Per prima cosa preparate la base della pizza , setacciate le farine e mettetele nella ciotola della planetaria

Aggiungete il lievito e lo zucchero

Iniziate ad azionare la macchina con il gancio

Aggiungete acqua a filo

Ora l’olio

Per ultimo il sale

Impastate per circa 5 minuti

Oliate una ciotola

Mettevi la palla di impasto , fate una croce al centro e coprite con la pellicola

Fate lievitare nel forno spento con la luce accesa per almeno due ore o fino al raddoppio del volume

Ora passate a preparare il condimento

Tagliate le cipolle sottili

Mettetele in una padella con olio e fate soffriggere

Per non farle bruciare aggiungete mezzo bicchiere di acqua e fate appassire per 10 minuti

Ora aggiungete il pomodoro e aggiustate di sale

Fate cuocere 10 minuti

Poi aggiungete i formaggi grattugiati

Mescolate bene e fate cuocere altri 5 minuti

Passate le due ore dedicatevi alla pizza

Oliate una teglia

Togliete l’impasto dalla ciotola ormai pronto

Stendetelo bene

Ora versateci sopra il condimento

Spolverate di origano , pangrattato e un filo di olio

Infornate a 230 gradi per circa mezz’oretta

Sfornate e fate raffreddare….. anche se non riuscirete a non assaggiarne subito un pezzetto

Tagliate a fette e gustate a temperatura ambiente o caldo!

Buon appetito!

Seguiteci sui nostri social

⏩ Facebook

⏩ Instagram

⏩ pinterest

E ovviamente il nostro blog 👉🏻 lipstickoncoffeecup

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...