Focaccia ancora più gustosa con le 🥔 patate!

La ricetta della focaccia l’abbiamo?

Direi di sì! Ormai si è capito che l’amiamo. Pensate solo a quante versioni prepariamo:

  1. Focaccia ligure Fügassa
  2. Focaccia alle cipolle
  3. Focaccia di zucca
  4. Focaccia di farina di ceci
  5. Focaccia dolce con uva nera e pesche
  • Ma la ricetta alle patate non l’avevamo ancora pubblicata eppure è tra le nostre versioni preferite!
  • Me ne sono resa conto quando ho deciso di prepararla per il pranzo al sacco del mio bimbo: il centro estivo al maneggio è già top e ci vuole anche in pranzo al passo!

    A volte mi diverto servirla a forma di muffin, usando i piroettino al posto delle teglie, altre la arricchisco con pomodorini, olive, cipolla stufata o ancora, per una versione invernale, pancetta e porri.

    L’altezza la decidi tu! Io l’ho inserita a fette nel paniere quindi non la volevo pesante e ho scelto di dividere l’impasto in due teglie dimezzando così l’altezza. In alternativa puoi versare l’impasto in una teglia unica magari a cerniera. Soprattutto, se desideri una merenda sostanziosa o un pic nic. In questo caso consiglio di tagliarla a metà e farcirla come un sandwich!

    INGREDIENTI PER 2 teglie da pizza

    • 500 gr di farina 0
    • 300 gr di patate con la buccia
    • 12,5 gr di lievito di birra fresco
    • 1/2 cucchiaino di zucchero semolato o di canna
    • 200 gr di acqua tiepida + 1 cucchiaio per bagnare l’impasto
    • 6 gr di sale
    • 120 gr di olio di oliva + 1 cucchiaio per bagnare l’impasto
    • 2 pugni di farina di semola per stendere l’impasto
    • Sale grosso q.b.
    • Rosmarino (facoltativo)
  • Metti a bollire l’acqua in un pentolino poi cuoco le patate circa 40 minuti. Spela le patate e passale, un paio di volte se serve, in un passapatate.
  • In una ciotola capiente versa metà acqua tiepida, il lievito, un cucchiaino di zucchero e due pugni di farina presa dal totale.
  • Lascia azionare il lievito finché si gonfierà e si formeranno delle bolle all’impasto.
  • Aggiungi il resto di farina, olio e sale.
  • Unisci le patate e il resto dell’acqua.
  • Impasta fino ad ottenere un impasto morbido, umido e compatto.
  • Mettilo a lievitare nel forno spento per evitare correnti di aria fredda.
  • Puoi accelerare i tempi (1ora) accendendo io forno a 27/30 gradi oppure lasciare lievitare una notte nel forno come me (il risultato nell’immagine)
  • L’impasto dovrebbe essere rimasto umido, Quindi, se puoi non aggiungere altra farina, non serve rimpastarlo. Dividilo a metà e stendilo in due teglie da forno coperte da carta da forno e cosparse da un pugno di farina di semola ciascuna. Per tendere la pasta aiutati con le dita e il palmo della mano.
  • Lascia lievitare ancora un’ora.
  • Accendi il forno con funzione ventilata a 220 gradi.
  • Con le dita lascia le tue impronte sulle focacce.
  • Spennellale con una miscela di 1 cucchiaio di olio e uno di acqua, cospargi di sale grosso e rosmarino. io ne ho preparata una con le olive verdi.
  • Inforna per 20 minuti e sforna quando saranno dorate.
  • Portateci in cucina con voi!

    Postate le foto dei vostro piatti preferiti nei commenti oppure nelle vostre story dei social. Ci trovate anche qui 📲:

    Instagram

    Facebook

    Pinterest

    Ricordatevi di taggarci @LipstickOnCoffeeCup e di scrivere sempre #Lipstickoncoffeecupblog per mostrarci quanto siete Lipstick 💋☕️!

    Pronti, cucinare, scattare e…postare! 👩🏻‍🍳👨🏼‍🍳

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...