Gateau Basque, il dolce che ho scelto per il mio compleanno 🍰

Volevo una torta semplice ma golosa per il mio compleanno. Dopo averne vagliate parecchie la mia scelta è caduta su una versione belga della torta della nonna!

Bè non so voi ma a me la ricorda tanto.

Il punto è che, non me ne vogliate, ma le torte di pasticceria non mi soddisfano mai fino in fondo. E anche al ristorante riuscire a terminare una buona cena con un ottimo dolce per me è una chimera.

Quindi, forse il galateo dei compleanni non approva ma, a meno che mamma non mi regali un bel tiramisù fatto con le sue mani, spesso decido di farmela da me con tanto di candelina!

Preferisco un dolce fatto in casa pur con qualche difetto ad una bella ed elegante torta con retrogusto chimico.

Siete d’accordo?

Ne ho fatte ben due in un colpo solo (casa e lavoro) perciò cara In cucina con me dovrà essere ottima! Dice duri anche 8 giorni ma sono pienamente d’accordo sul fatto che finisce prima!

INGREDIENTI

Per la frolla:

  • 225 gr di farina 0
  • 175 gr di burro morbido
  • 125 gr di zucchero di canna
  • 85 gr di mandorle da tritare a farina oppure farina di mandorle
  • 1 uovo intero piccolo
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale
  • Buccia di 1 limone

Per la crema:

  • 500 ml di latte intero
  • 120 gr di zucchero di canna
  • 40 gr di amido di mais
  • 4 tuorli
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 2 cucchiai di liquore a piacere (rhum, cognac, maraschino, ….)
  • Più un uovo per spennellare la superficie.

Prepara la frolla.

Se hai delle mandorle intere frullale riducendole a farina.

Frulla anche il burro con lo zucchero, la scorza del limone e aggiungi la farina di mandorle ottenuta prima.

Versa in una ciotola il composto, amalgama bene le uova dopodiché aggiungi la farina con il pizzico di sale.

Crea un impasto compassato ma morbido. Chiudilo in una pellicola trasparente e mettilo in frigo a riposare minimo due ore o la notte intera.

Per preparare la crema, fai bollire il latte e lascia in infusione almeno mezz’ora la mezza bacca di vaniglia.

In un pentolino mescola i tuorli, lo zucchero, unisci l’amido e metti sul fuoco.

Aggiungi a filo il latte al quale avrai tolto la bacca.

Mescola con una frusta per evitare grumi.

Togli dal fuoco, aggiungi il liquore e fai raffreddare.

In una tortiera a cerniera del diametro di 22 cm stendi metà della frolla alle mandorle, alfa mezzo cm. Stendendola allunga la sfoglia di 2 cm in più per il bordo. Bucherella con la forchetta la superficie.

Versa la crema, livellala e copri con il secondo disco di pasta della dimensione della teglia sta volta. Chiudi i bordi sigillandoli, premi leggermente.

Con uno stuzzicadenti crea delle decorazioni.

Spennella la superficie con un uovo sbattuto.

Cuoci in forno caldo a 180 gradi per 30 minuti o finché la superficie risulterà dorata compresi i bordi. Se prima del tempo inizierà a colorarsi la superficie, adagia un foglio di carta argentata e toglila gli ultimi 5 minuti controllando la cottura.

Sforna e lascia raffreddare.

  • Per essere anche voi un po’ 💋☕ il segreto é la condivisione! Ci trovate anche qui 📲:
  • Se rifate le ricette lo vogliamo sapere è, quindi, commentate, inviateci le vostre foto o taggateci! Il nostro hashtag è #lipstickoncoffeecupblog
  • 4 pensieri riguardo “Gateau Basque, il dolce che ho scelto per il mio compleanno 🍰

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...