Panini al latte: 🤔 dolci o salati, decidi tu 😋!

Non conto piú le volte in cui ho tentato di preparare questi panini delusa dal risultato.

Sta volta mi sono affidata alle sapienti mani di TavolArteGusto, con cautela ho eseguito fedelmente i passaggi. Talmente disillusa da avere un “piano B” pronto nello zaino per la gita della domenica, Pizzette Fingerfood Buffet!

Eppure, giá da crudo l’impasto mi ha dato ottime soddisfazioni lievitando perfettamente (ho iniziato a preparare il lievitino senza fretta la sera precedente). All’assaggio finalmente i panini al latte che ti aspetti quando ti imbatti in questo genere di preparazioni: super soffici all’interno e una leggera crosticina all’esterno. Giá non vedevo l’ora di scrivervelo ma una volta promossi dal mio piú grande giudice (“sono buonissimi mamma!”), sono corsa a preparare l’articolo.

I passaggi sono importanti, dal lievitino alla cottura, cosí come il “riposino” a 26/28° che credo abbia fatto la differenza!

Sono dolci o salati?! Come dico nel titolo: lo decidi tu!

L’impasto tende lievemente al dolce ma trovo sia perfettamente bilanciato in modo da apprezzare una farcitura salata con dei salumi e maionese.

Altrimenti, con la classica crema di nocciole e marmellate sono sempre deliziosi.

Per tagliarli usa un coltello affilato. Io li ho apprezzati anche integri e senza farcitura.

Puoi conservarli perfettamente 3-4 giorni a temperatura ambiente se, una volta raffreddati, li inserisci nei sacchetti per alimenti sigillandoli.

Ecco come ho fatto e grazie a Simona!

INGREDIENTI

  • 500 gr farina Manitoba
  • 10 gr gr di lievito di birra fresco oppure 1 cucchiaino di lievito di birra secco
  • 220 gr di latte fresco e a temperatura ambiente + 1 cucchiaio per spennellare
  • 70 gr di zucchero
  • 1 uovo intero
  • 2 tuorli, 1 per l’impasto e 1 per spennellare
  • 80 gr di burro morbido
  • 8 gr di sale

Prepara il lievitino con:

– 95 gr di farina

– 10 gr di lievito fresco o il cucchiaino se secco

– 100 gr di latte

Impasta gli ingredienti in una bacinella.

Il lievitino é molto morbido e bagnato.

Metti a lievitare ad una temperatura tra i 26 e 28° per 1 ora. Io l’ho messo in forno.

Sará pronto al raddoppio con bollicine sulla superficie.

Aggiungi 405 gr di farina, 120 gr di latte, 70 gr di zucchero e impasta.

Aggiungi anche l’uovo e il tuorlo.

A questo punto aggiungi il burro a pezzi: inserisci un pezzo per volta, ogni volta che viene assorbito, aggiungi l’altro.

Amalgama il sale all’impasto.

Fai lievitare sempe a 26-28° per 3 ore.

Rompi la lievitazione e forma palline grandi 30 o 40 gr (se li vuoi farcire e usare come panini meglio 40, se invece li utilizzi in un buffet per feste allora 30 gr). Per formare le palline, pizzica l’impasto crendo una pallina ripiegata sotto.

Distanziali 5 o 6 cm e rimettili a lievitare 1 ora a 26-28°.

Sbatti il tuorlo con il cucchiaio di latte.

Spennella i panini.

Inforna a 175° nel forno giá caldo per 20 minuti.

Controlla la cottura dopo 15 minuti perche tendono velocemente a scurire.

Per essere aggiornati e restare in contatto con noi, seguiteci sui social:

  • Instagram
  • Facebook
  • Pinterest @lipstickoncoffeecup
  • Se volete essere anche voi un po’ 💋☕ il segreto é la condivisione:

    inviateci il vostro piatto preferito, commentate se avete domande o avete provato le nostre ricette, saremo felici di rispondere ed essere taggate usando il tag @lipstickoncoffeecup e hashtag #lipstickoncoffeecupblog !

    Un pensiero riguardo “Panini al latte: 🤔 dolci o salati, decidi tu 😋!

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo di WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google photo

    Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...