Pizzette, classico FingerFood Buffet!

Le pizzette non possono mancare ad un buffet di un aperitivo o una festa ma sono anche ottime per la merenda dei bambini o per le gite della domenica.

Esistono svariate versioni di impasti: a tranci, rotonde, soffici, croccanti, alte, basse, chi usa la semplice pasta sfoglia o da pizza.

La nostra é la ricetta base per pizzette rotonde e soffici.

Un consiglio per riconoscere una lievitazione perfetta: preleva una pallina grande come una noce dal panetto messo a riposare, immergi la pallina in acqua a temperatura ambiente, inizialmente andrá sul fondo del bicchiere ma quando la vedrai galleggiare, bene, anche il resto dell’impasto sará pronto per essere lavorato o cotto!

INGREDIENTI per circa 20 pizzette

  • 500 gr di farina (meglio se 250 gr di farina 0 e 250 gr di farina 00)
  • 400 gr di acqua
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 3 gr di lievito di birra fresco (1,5 gr se secco)
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 11 gr di sale

Prepara il “lievitino”: sciogli il lievito in 120 gr di acqua presa dal totale con lo zucchero.

Con un cucchiaino mescola bene gli ingredienti.

Aggiungi 100 gr di farina dal totale.

Crea un impasto umido ma uniforme.

Metti a lievitare 1 ora in forno o un luogo caldo, ad temperatura dai 26 ai 28°, finché sará raddoppiato e si creeranno bollicine.

Riprendi il lievitino e aggiungi i rimanenti 400 gr di farina, 280 gr di acqua poi l’olio e il sale.

Trasferisci l’impasto su un piano infarinato.

Stendilo alto 5 mm.

Con un coppapasta crea dei cerchi.

Trasferiscili sulla teglia con la carta da forno e lasciali riposare circa 20 minuti sempre a una temperatura tra i 26 e 28°!

Al centro di ogni disco lascia l’impronta del tuo pollice in modo da accogliere meglio il sugo.

Metti su ogni pizzetta un cucchiaino di sugo che avrai giá condito con sale e olio. Fai riposare altri 20 minuti.

Ora metti la teglia a cuocere in forno caldo a 180° per 10 minuti!

Il numero di pizzette dipende dalla grandezza della formina utilizzata e dallo spessore.

Consiglio di non esagerare con i tempi di cottura, in ogni modo 10 minuti sono sufficienti per garantirne la morbidezza.

Se vuoi puoi arricchirle con cubetti di mozzarella sgocciolati, filetti di acciughe, cipolline o rondelline di würtsel, a seconda dei gusti e dalla fantasia di chi cucina.

Se non le prepari tutte, puoi surgelare l’impasto dopo la lievitazione coprendolo con carta da forno in un sacchetto per il gelo.

Grazie a TavolArteGusto per la splendida ricetta!

Per essere aggiornati e restare in contatto con noi, seguiteci sui social:

Se volete essere anche voi un po’ 💋☕ il segreto é la condivisione:

inviateci il vostro piatto preferito, commentate se avete domande o avete provato le nostre ricette, saremo felici di rispondere ed essere taggate usando il tag @lipstickoncoffeecup e hashtag #lipstickoncoffeecupblog !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...