Focaccia di zucca 🎃, rosmarino e capperi

Capita anche a voi di avere un tarlo fisso in testa e a non riuscire a toglierlo? Di solito per me sono ricette oppure qualche nuovo attrezzo da cucina da testare o addobbi per abbellire la casa. Ecco, questa focaccia l’ho avuta in testa finché non l’ho assaporata.

Se vi dico che veniva via a tocchi ancora tiepida, sotto il mirino del mio smartphone mentre cercavo di immortalare un’immagine… bé sta volta ne é valsa la pena!

Quando ho visto la focaccia alla zucca sul profilo Instagram di Stefano Cavada non ho potuto resistere e ho dovuto provarla a tutti i costi. Stefano ha usato rosmarino e olive (io capperi avendo appena terminato la scorta delle taggiasche) e consiglia di tagliarla a metá per farcirla con dell’ottimo speck delle sue zone.

Ho usato farina manitoba, la piú indicata è la farina di tipo 1 e ho aggiunto mezzo cucchiaino in piú rispetto alla ricetta originale.

Ad ogni modo, buonissima soprattutto ancora tiepida.

INGREDIENTI

  • 300 gr di polpa di zucca
  • 500 gr di farina 1
  • 200 ml di acqua
  • 1/2 bustina di lievito di birra disidratato
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 4 cucchiai di capperi o olive taggiasche
  • 1 rametto di rosmarino
  • Olio e acqua da spruzzare prima della cottura
  • 1 manciata di fiocchi di sale

Per spolpare la zucca, ho imparato a lasciarla in cottura cosí sará piú semplice toglierla.

In questo caso, l’ho cotta a vapore.

Ho spolpato la zucca con un cucchiaio.

Frulla la polpa con l’acqua.

Metti gli ingredienti secchi in una bacinella: farina, zucchero, sale, lievito.

Unisci il frullato di zucca e acqua.

Aggiungi i cucchiai di olio, impasta bene fino ad ottenere un impasto morbido e compatto.

Mettilo a lievitare un’ora sotto un canovaccio pulito. Se la prepari in largo anticipo mettila in frigo (12 ore).

Prendi l’impasto e stendilo su una leccarda con carta da forno e una manciata di farina.

Lascia lievitare 1 ora dopodiché cospargila di aghi di rosmarino, capperi o olive e fiocchi di sale.

Spruzza la focaccia con una soluzione di acqua e olio lasciando le impronte delle tue dita.

Mettila in forno caldo 180° per 25/30 minuti.

Inviaci la tua foto se la provi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...