Gnudi bigusto: ricotta e spinaci + ricotta e zucca, tradizione e novitá

Assomigliano a dei gnocchi ma sono un piatto toscano preparato con solo il ripieno dei ravioli, quindi, senza pasta: gli gnudi!

La tradizione li vuole agli spinaci e ricotta conditi con burro e salvia.

Per l’occasione, da vera golosa, ho preparato anche gli gnudi alla zucca, cosí ho ottenuto il mio bis preferito!🤙Li ho abbinati alla fonduta al parmigiano giá preparata per I flan tricolore con fonduta👈 clicca sul link blu per la ricetta.

L’impasto é delicato e bisogna fare attenzione nella preparazione e nella cottura ma il risultato sará una soffice scioglievolezza.

Avete giá l’acquolina in bocca vero?!

Grazie a Pensieri e Pasticci per la sua ricetta degli Gnudi alla zucca.

INGREDIENTI

GNUDI RICOTTA E SPINACI (5/6 porzioni)

  • 700 gr di spinaci freschi
  • 350 gr di ricotta fresca
  • 45 gr di farina 00 e q.b. per infarinare gli gnudi
  • 50 gr di parmigiano
  • 1 spicchio di aglio
  • Olio di oliva q.b.
  • 1 uovo
  • Sale e pepe q.b.

GNUDI RICOTTA E ZUCCA (4/5 porzioni)

  • 200 gr di polpa di zucca
  • 1 rametto di rosmarino
  • 2 spicchi di aglio
  • 200 gr di ricotta fresca
  • 10 cucchiai di farina 00 e q.b. per spolverare gli gnudi
  • 3 cucchiai di parmigiano grattuggiato
  • 1 uovo
  • Sale e pepe q.b.

Per gli gnudi di ricotta e spinaci lava e scola bene gli spinaci.

Metti in una pentola capiente l’olio e lo spicchio di aglio a rosolare.

Tuffa gli spinaci e lasciali cuocere una decina di minuti con un coperchio.

Scola la ricotta in un colino.

Togli lo spicchio di aglio e fai lo stesso con gli spinaci cotti schiacciandoli per far perdere il liquido.

Trita gli spinaci.

Unisci la ricotta.

Amalgamali.

Aggiungi la farina, l’uovo e regola di sale e pepe.

Prepariamo gli gnudi di zucca.

Iniziamo a far cuocere la polpa in forno a 180° per 15/20 minuti con 2 spicchi di aglio, un rametto di rosmarino, sale, pepe e un filo di olio. Puoi anche mettere in forno la fetta di zucca con la buccia, al termine della cottura risulterá semplice toglierla.

Frulla la polpa togliendo gli aromi usati in forno.

Unisci la ricotta e frulla ancora.

Unisci la farina.

Amalgama bene, il composto deve risultare morbido e compatto come quello agli spinaci.

Ora l’uovo, il grana e regola di sale e pepe.

I due impasti sono pronti.

Il procedimento sará lo stesso per entrambi: con due cucchiaini preleva una noce di impasto o quenelle, fallo cadere in un piatto con la farina.

Fai girare gli gnudi compattandoli delicatamente con i palmi.

Posizionali su una leccarda con carta da forno infarinata.

Nel frattempo, metti a bollire l’acqua salata e prepara la fonduta di formaggio che trovi qui 👉 Flan tricolore con fondutao il condimento scelto, tenendolo al caldo.

Metti a bollire delicatamente gli gnudi nell’acqua bollente. Saranno pronti non appena riaffioreranno.

Con un mestolo scolali man mano e posali in una pirofila.

Impiatta adagiandoli caldi sul piatto con il condimento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...