Verdure ripiene

Sono un classico della cucina e diciamocelo anche uno svuotafrigorifero 🍆🍅🥔🌶🥕🍠🥦

In qualunque modo le farcite sono sempre un successo

Se avete bimbi piccoli è anche un’escamotage per fargliele mangiare! 👶🏻👧🏼

Le potete preparare in anticipo e congelare da crude in modo da averle sempre a portata di mano, piccole verdure da proporre per aperitivi sfiziosi e grandi per pranzi e cene piatto unico

Ingredienti

  • 800 g di macinato (io ho usato pollo e tacchino ma potete usare manzo e maiale)
  • Una decina di verdure a scelta ( che siano però svuotabili) io ho usato patate, cipolle, zucchine, peperoni
  • 150 g parmigiano grattugiato
  • 100 g di formaggio filante ( fontina, hemmentaler..)
  • 100 g di pangrattato più una manciata per spolverare alla fine
  • 2 cipolle
  • 2 uova
  • Olio tre cucchiai
  • Prezzemolo a piacere
  • Sale e pepe

Iniziate svuotando le verdure con uno scavino o un cucchiaio, tenete da parte la polpa perché vi servirà da aggiungere all’impasto

Io ho usato queste ma voi potete scegliere funghi, melanzane, pomodori, piccole zucche….

Versate l’olio in una padella antiaderente e aggiungere i ripieni delle verdure, fate cuocere finché non sono belle morbide. Se necessario aggiungente un filo d’acqua.

Mettete in una ciotola capiente la carne, le uova, il parmigiano, il formaggio tagliato a cubetti, il pangrattato, le verdure ormai tiepide, il prezzemolo e infine salate e pepate.

Mescolate con le mani finché l’impatto non sarà omogeneo, se dovesse risultare troppo solido aggiungete un filo di latte.

A questo punto prendere le vostre verdure e cominciate a riempirle assicurandovi che l’impatto sia bello abbondante

Spolverate con pangrattato, versate un filo d’olio, disponete su una placca da forno o una teglia ricoperta da carta da forno e informate nella parte bassa del forno a 180 gradi per circa 30/35 minuti o finché non vedete che avranno fatto una bella crosticina.

Prima di servire fate raffreddare una decina di minuti…. altrimenti rischierete l’ustione della 👅!!!!!!

Si conservano in frigorifero dentro a un sottovuoto per un paio di giorni

Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...