Marmellata di prugne e confettura di prugne al forno!

Ho un doppio profumo in casa questa sera e viene sia dai fornelli che dal forno! 🤤

Avevo delle irresistibili prugne mature e, come ogni anno in questo periodo, mi cimento nel cuocere confetture che non arrivano a Natale nonostante le intenzioni. Seguo sempre la versione classica sia per quella di prugne che di pesche, la trovo sempre ottima.

Il “problema” é che internet mi sta urlando: “⏰Aggiornati: ora la marmellata si fa al forno!” 😯. Una delle mie carissime amiche mi direbbe: “Machéddavero?! Non ci credo! 🤨”. Eppure…

Giá che c’ero le ho fatte entrambe! Ho usato le stesse prugne e zucchero di canna, nella stessa quantitá. Ho solo aggiunto il succo di un agrume alla marmellata, come da definizione.

Risultato: paritá di sapori, cambia solo leggermente il colore in quanto la marmellata risulta leggermente piú chiara. Assolutamente soddifatta! 👍

Attenzione: per invasamento e pastorizzazione segui le direttive del Ministero della Salute sulla corretta preparazione delle marmellate fatte in casa ecco il link 👇🙌

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2176_allegato.pdf

CONFETTURA DI PRUGNE

  • 800 gr di prugne mature
  • 230 gr di zucchero di canna
  • 1/2 succo di lime (o limone)

Lava e togli il nocciolo alle prugne.

Aggiungi il succo di lime.

Metti sul fuoco. Quando prende bollore attendi 5 minuti e togli dal fuoco.

Unisci lo zucchero e fallo sciogliere.

Rimetti sul fuoco per 50 minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.

A questo punto puoi frullare la confettura a piacimento.

Fai la famosa prova del piattino: se la marmellata é pronta, non deve scivolare ma fare “braccio di ferro” con la forza di gravitá.

Ora segui le procedure solite di invasamento a caldo in vasetti sterilizzati e asciutti. Chiudili bene e falli bollire 20 minuti per poi scolarli e lasciarli a raffteddare a testa in giú. Consiglio di leggere l’informativa del Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2176_allegato.pdf

MARMELLATA DI PRUGNE AL FORNO

  • 800 gr di prugne mature
  • 230 gr di zucchero di canna

Lavare e denocciolare le prugne, unirle allo zucchero.

Mettere in un recipiente capiente che possa andare in forno a 200 gradi ped un’ora e mezza.

Togliere la teglia dal forno e frullare a piacimento.

Per capire se é pronta, fai sempre la prova del piattino.

Un pensiero riguardo “Marmellata di prugne e confettura di prugne al forno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...